Botti in legno, il nuovo design

Botti di legno di grandi dimensioni per un negozio giapponese: è questa l’idea scelta da Kengo Kuma per l’ideazione e la realizzazione dell’interior design di un’attività commerciale nipponica che si occupa di salsa di soia. Le botti sono letteralmente appese al soffitto, sospese sopra le teste dei commessi e dei clienti.

Ovviamente, la scelta delle botti non è casuale, nel senso che questi oggetti venivano usati in passato per produrre la salsa di soia. Contraddistinte dalla classica forma circolare, le botti sono realizzate in legno di cedro direttamente da artigiani locali: possono accogliere liquidi in grandi quantità, e risultano forti e resistenti al tempo stesso. Secondo quanto riferito dal team di progettazione, lo scopo principale dell’iniziativa era quello di mettere alla prova la forza dei produttori nipponici e le loro varie competenze.

Il risultato è davvero curioso e accattivante dal punto di vista estetico, anche perché nel negozio sono presenti anche alcune scatole in legno che venivano usate per il malto di riso (che, come noto, è uno degli ingredienti che compongono la salsa di soia): tali scatole sono posizionate le une sopra le altre, in modo da formare dei banchi espositori sui quali sono collocati i vari prodotti. Per i clienti, lo spettacolo da vedere è straordinario: essi, tra l’altro, possono prendere dai banchi espositori le varie bottiglie situate nelle diverse sezioni, come se si trattasse di semplici cassetti o vassoi sofisticati.

Tra botti in legno e banchi espositori, non può mancare – poi – un grande tavolo in legno, dotato di sistemi di illuminazione interni e divisori in vetro che lo schermano e che hanno lo scopo di dare luce alle bottiglie presenti nella parte superiore. Infine, ecco scaffali in legno che accolgono prodotti di ogni genere, con lastre di vetro.  Non c’è che dire: è un negozio davvero da non perdere.